venerdì 22 settembre 2017

TEMPO DI DESMONTEGADA

Desmontegar, ovvero scendere dal monte

La desmontegada è il tradizionale momento in cui mucche, capre, pecore e cavalli scendono dalle malghe ed arrivano in paese per tornare nelle stalle dei rispettivi proprietari.

  

Per il bestiame infatti il periodo dell'alpeggio è ormai finito e con i primi freddi è arrivata l'ora di tornare a casa.

Ogni anno, a fine settembre, le mandrie ornate a festa danno vita ad un emozionante e colorato corteo lungo i centri storici di moltissimi paesi dell'arco alpino.
Un antico rito contadino ancora oggi molto atteso.


Il ritorno a valle rappresentava un tempo un notevole cambiamento di abitudini per le famiglie contadine che lasciavano le montagne per trasferirsi nuovamente in paese.

Per festeggiare questo evento le mandrie vengono ancora oggi addobbate con fiocchi, collane di fiori e rami ed impreziosite da campanacci decorati.
Vengono fatte sfilare lungo le vie dei paesi accompagnate dai pastori, anche loro vestiti a festa con gli abiti tradizionali.


Il suono dei campanacci da lontano fa capire che le vere star del giorno stanno arrivando... sono gli animali i protagonisti di oggi.
Sfilano ordinati, fieri ed eleganti,  accompagnati dai cani, inseparabili amici.

Un'usanza antica e suggestiva che ci fa riscoprire le atmosfere e le abitudini di un tempo.


Noi domenica scorsa abbiamo assistito a quella di Bedollo, ma se non volete perdervi questo evento davvero indimenticabile, ecco i prossimi appuntamenti:

LA GRAN FESTA DEL DESMONTEGAR a PRIMIERO dal 21 al 24 settembre

SAN MATE' - DESCARAGAR LA MALGA 24 settembre Saccone (Brentonico-Monte Baldo)

LA DESMONTEGADA DELLE VACCHE a PREDAZZO il 7 e 8 ottobre

  

Il Desmontegar è la festa che segna la fine dell'estate ma anche l'inizio di una stagione magica.
Allora, anche per quest'anno possiamo dire...bentornato autunno!