domenica 6 marzo 2016

UN MONDO DI LEGO

La neve caduta ieri e le previsioni di sole ci avevano fatto ben sperare di riuscire a trascorrere una domenica sugli sci, ma questa mattina il tempo instabile ci ha fatto rivedere i programmi e non ci ha aiutati nella decisione sul come trascorrere la giornata.

Io e Alessandro ancora indecisi sul da farsi abbiamo approfittato del sole del primo pomeriggio per andare a fare una passeggiata sopra casa e per far fare una bella corsa ad Oliver.

Stare all'aria aperta ci è servito per rinfrescarci un pò le idee.

Questo weekend la Ciurma del Mattoncino & Dolomite Bricks hanno organizzato, presso la fioreria CentroFiore di Romagnano, il primo grande evento trentino di esposizione di Lego.

Quando arriviamo capiamo subito dalla quantità di macchine parcheggiate sulla strada che non siamo stati gli unici ad avere avuto questa idea, e una volta entrati la lunga coda ce ne ha dato conferma.



Io, Beatrice e Giulio abbiamo fatto un giretto all'interno del negozio mentre Alessandro e Gabriele si sono messi in fila.

Passeggiando tra uova e coniglietti pasquali abbiamo ammirato i fiori, sentito i profumi, annusato le erbe aromatiche, il tutto in un ambiente davvero molto curato ed elegante.



.    


 







Dopo una mezz'oretta abbondante riusciamo finalmente ad entrare.

L'evento è organizzato dalla Pizzeria Smorza, l'unica e famosa pizzeria dove "il mattoncino è servito" e da Dolomites Bricks: un gruppo di appassionati del famosissimo gioco che si sono posti l'obiettivo di farne conoscere le enormi potenzialità.


Cook_lego - Copia


I mattoncini Lego sono stati ideati da Ole Kirk Christiansen, un falegname danese, all'inizio del 1900, quasi per caso.

Il loro nome deriva dal latino LEGO che significa "Mettere insieme" e dal danese LEG GODT che significa "gioca bene". 

La produzione inizia nel 1949 inizialmente con poco successo perché il gioco di plastica non viene visto in modo favorevole nè dai rivenditori nè dai consumatori.

Dopo qualche modifica nel 1958 nasce il mattoncino così come lo conosciamo e che arriva con grande successo fino ai giorni nostri.

Ed eccolo qui... trasformato in

città e castelli


   


galeoni, camion e ruspe 

   


 Il Ponte Vecchio di Bassano e piazza delle Erbe a Verona

    


Immancabile STAR WARS 




   

  


e i suoi personaggi



Alla fine dell'esposizione riusciamo a fermarci un pò di tempo nell'area gioco e non senza fatica ad uscire indenni dalla fornitissima area shop.



Complimenti agli organizzatori che sono riusciti a gestire con grande abilità una notevole quantità di persone e a rendere la visita di tutti molto piacevole, in una location davvero adatta!


Per oggi lo spazzaneve ci siamo accontentati di vederlo così!




  
Per info e prossimi eventi potete visitare i siti www.dolomitesbricks.com, www.smorza.it, www.centrofiore.it